Arrampicare nel Piceno


Vai ai contenuti

2009

News


26 DICEMBRE 2009

Festa doppia per i fratelli Gilberto e Bernardino Sacripanti che liberano insieme "Dall'altrove" 7c+ una delle vie più temute di San Giorgio.


23 DICEMBRE 2009

Diana Botticelli scarta in anticipo il suo regalo di Natale liberando Insciallah, un duro 6c del settore Placca Nera a San Giorgio ed approfitta della news per augurare a tutti i visitatori del sito Buone e Serene Feste!!!


11 DICEMBRE 2009

Lo sapevi che arrampicare è un buon antidepressivo? Dave Donaldson, specialista in terapie ricreative al "Naval Medical Center" di San Diego è convinto di questo al punto che porta i suoi pazienti a fare surf, in canoa, ad arrampicarsi sulle pareti di roccia, a sciare e perfino in cima al Mount Whitney (4421 metri), la più alta vetta degli Stati Uniti se si esclude l'Alaska. Scalare una parete di roccia, come uscire dall'acqua dopo essersi fatti portare dalle onde dell'oceano, dona all'individuo un grande senso di realizzazione e di autostima.


09 DICEMBRE 2009

Buone prestazioni da parte della cordata Scollo-Tufoni di ritorno dalle bellissime pareti della Sicilia. Scollo si porta a casa un 7a a vista, tre 7a+ a vista e un 7b a vista. Tufoni, con qualche problemino al ginocchio, riesce su un 7a a vista e due 7a+ a vista.


08 DICEMBRE 2009

A Rosara Gilberto Sacripanti libera, al terzo giro della giornata, TETTOCCA 7c+, la più bella e dura via della falesia.


01 DICEMBRE 2009

A San Giorgio bella prestazione per Diana Botticelli che libera BAU BAU BABY, un 6c con due duri e delicati passaggi lungo lo spigolo del settore "Muro dei sogni". Per oggi viva le donne!!

29 NOVEMBRE 2009

Tornando a Rosara, dopo qualche tempo, abbiamo notato con piacere i lavori di pulizia del sentiero e della prima parte di roccia attualmente scalabile. Grazie a quanti hanno operato e collaborato!


28 NOVEMBRE 2009

Nuova rotpunkt per Maurizio Tufoni che a Ponte d'Arli libera RADIO CANE, 7c+. Oltre a tenersi, in questi giorni Maurizio ha  spittato, con Leandro, una nuova linea, sempre a Ponte d'Arli, che si chiama "Tufonite", grado 6c da confermare.


NOVEMBRE 2009

A San Giorgio Stefano Scollo e Maurizio Tufoni spittano una nuova e durissima via, un 8?, con strapiombo su tacche piccole e biditi svasi.
I due climbers se la dedicano chiamandola COMPAGNEROS proprio perchè sono cresciuti insieme nel loro percorso verticale, progredendo da autodidatti, con notevoli risultati in pochi anni: bravi ragazzi!!


NOVEMBRE 2009
A Ponte d'Arli grande risultato per il fortissimo Stefano Scollo che al terzo giro libera "Radio cane". Probabilmente, dalla spittatura del Calibba,  è la terza ripetizione di questo 7c+: yeah Stè!!!


NOVEMBRE 2009

Importante libera per Maurizio Tufoni che, dopo vari tentativi, ha la meglio su RAFF LI MA' un 8a di placca ipertecnica con duri passaggi di cui il tracciatore è Mauro Calibani. Non cè dubbio che nel piceno si stia alzando il livello delle prestazioni. Bella Maurizio, continua così!!!


OTTOBRE 2009

Leanderthal è l'ultima via (per ora) nata a San Giorgio. Si tratta di un primo tiro di 6a e di un secondo tiro 6b di cui il tracciatore è appunto Leandro Fares. La via è bella, provare per credere!!


OTTOBRE 2009

Visto l'incidente accaduto a San Giorgio consigliamo vivamente di controllare accuratamente la lunghezza effettiva della corda acquistata. Sembra infatti che la corda comprata da qualche anno riduca dal 5 al 10% la sua lunghezza effettiva. Non chiedeteci i motivi scientifici ma vi assicuriamo che è così. In ogni caso fate sempre il nodo all'estremità della corda quando assicurate!


OTTOBRE 2009

E' ormai al termine la raccolta delle castagne. A Meschia nuova Gilberto Sacripanti, oltre a rastrellare il bosco, ha iniziato a pulire nuovi blocchi. Venite a provarli!


SETTEMBRE 2009

Nasce la terza via a San Marco, settore a Destra dell'Eremo.
La nuova linea si chiama Giotto e non è stata ancora liberata...fatevi avanti.


AGOSTO 2009

Nascono due nuove bellissime linee strapiombanti a San Marco, settore a Destra dell'Eremo ad opera dei fratelli Sacripanti.
Si tratta di Scheme-out ed s.o.s., questi i nomi delle due nuove vie, rispettivamente 7b e 7c, già liberate.


AGOSTO 2009

E' stato richiodato il settore Grotta Beato Corrado a San Marco. Ci sono 7 stupende vie dal 6a al 7a che ne fanno oggi un vero piccolo gioiello a due passi dal Dito del Diavolo e dall'Eremo.




Menu di sezione:


Torna ai contenuti | Torna al menu